spoiler alert
Il pubblico vuole vedere sempre gli stessi film: bisogna deluderlo, sennò non si farebbe nulla di interessante nell'arte.
Woody Allen

Around the World in 80 Days
regia di Michael Anderson, con la fotografia di Jules Verne (1956)