spoiler alert
Sono solo un narratore, e il cinema sembra essere il mio mezzo. Mi piace perché ricrea la vita in movimento, la esalta. Per me è molto più vicino alla creazione miracolosa della vita che, per esempio, una libro, un quadro o la musica. Non è solo una forma d'arte, in realtà è una nuova forma di vita, con i suoi ritmi, cadenze, prospettive e trasparenze. È il mio modo di raccontare una storia.
Federico Fellini

Seven Brides for Seven Brothers
regia di Stanley Donen, con la fotografia di George Folsey (1954)

Scena tratta da Sette Spose per Sette Fratelli